Il tempo senza tempo della passione etica

“È stato il lavoro di un artigiano culturale che ha desiderato contribuire al racconto collettivo e alla comprensione di un’epoca di grandi trasformazioni.
Un percorso che ho cercato di animare con rigore e rispetto per l’altro, e con la passione per un’idea che viene da lontano, dalla battaglia per la libertà e per la giustizia dei nostri padri: che il bene comune sia il nostro compito e la nostra vera destinazione.”

{ 0 commenti… aggiungine uno adesso }

Lascia un commento

Articolo precedente: